Alessandra

Alessandra 28 anni di origine greca ci mancava, mai scopato una greca prima e devo dire che il ceppo mediterraneo si sente e si sente tutto, 50 kg spalmati su un metro e 70 in maniera direi assolutamente equa con tutte le curve al posto giusto, la ragazza si presenta in jeans attillati da dove si intravedeva un intimo da sturbo, la guardo, la tocco, la fotografo e comincio a spogliarla, decisamente una gran Figa, messa nuda sul letto, mi avvicino ed è subito erezione al primo bacio sulla cappella, la ragazza appoggia le sue labbra e con la linguetta mi esplora il glande, un brivido lungo la schiena, le metto una mano sulla testa e glielo spingo in gola, la puttanella gradisce e comincia a pompare di gusto, con le mani la tocco, le bacio il collo e il suo profumo mi inebria, le ordino di sedersi sul cazzo e lei, che non aspettava altro, se lo infila in figa e senza mai togliersi i tacchi a spillo, comincia un su e giù che ancora adesso il mio uccello mi ringrazia, e poi lei che mi chiede di essere messa a pecora, detto fatto, me la sbatto da dietro da dove posso godere della vista del suo culo e la sua schiena snella inarquata, da li le prendo le tette che riempiono le mie mani e mi sento la sborra salire, me la giro e con le palle in faccia, gli sborro sulle splendide tette! la ragazza non è ancora pronta per l'anal e ancora non se la sente di fare il bukkake ma dopo un paio di gang non escludo niente, le piace sentirsi troia e chissà che vedendo le altre, non voglia superare i suoi limiti, ma comunque già così è tanta roba.